Sesso tantrico - in che cosa consiste? Gli elementi del sesso tantricoIl sesso tantrico è il tema intorno al quale ha accumulato un sacco di miti. Alcuni sostengono che questo non è un lungo preludio, altri – che questo tipo di amore sopporta gli amanti del più alto livello di connessione spirituale. Leggere, cos’è il sesso tantrico e con la sua posizione.

Il sesso tantrico è la parte asiatica della filosofia tantra, che è una miscela di diverse linee di pensiero. Il concetto è venuto da indù dell’India, e in un secondo tempo cadde in Tibet, dove ha influito su di lei il buddismo.

Che cos’è il sesso tantrico?

Il tantra è una parola sanscrita “strumento per l’allungamento della coscienza”. Il suo pensiero principale è formata nel corso di migliaia di anni di esistenza di questo sistema filosofico, suona così: tutto ciò che esiste, è uno stile di vita. Questa ipotesi ha anche la sua applicazione nel sesso tantrico, durante la quale l’uomo e la donna devono diventare un tutt’uno. La donna è l’energia yin, l’uomo – yang. Durante l’avvicinamento sessuale lei lo riempie con la sua energia spirituale, e ha il suo – fisico. Si completano a vicenda, proprio come la dea Śakti (che in sanscrito significa “forza, potenza”) e il dio Shiva (in sanscrito “gentile”).

Nella filosofia orientale, non c’è separazione “pulita” la sfera spirituale dell’uomo e “sporco” – corporea. L’anima e il corpo non rimangono all’opposizione. Si richiama inoltre l’attenzione sul fatto che la donna è una creatura altrettanto sessuale, come uomo, e altrettanto ha il diritto di aprire il piacere fisico, ma anche la liberazione della sua energia sessuale. D’altra parte, l’enfasi è sulla emotività uomini, che le norme culturali spesso vietano manifestazioni di affetto.Che cos'è il sesso tantrico?

Il sesso tantrico è anche in gran parte basato sulla teoria dei chakra, cioè posti nel nostro corpo, in cui si accumula l’energia (molti di loro, m. in particolare intorno al cuore, la cima della testa, intorno all’ombelico). Durante l’avvicinamento avviene il trasferimento di energia dai genitali, cioè il secondo chakra, il chakra del trascendente – settimo.

Già da diversi anni in un assortimento di molti uffici appaiono massaggio tantrico – disponibile solo per gli adulti. Come molti altri metodi, proveniente da Est, massaggio tantrico si basa sulla stimolazione centri di energia (chakra), ma, inoltre, stimolano anche gli occhiali di energia nella zona genitale e nelle donne e negli uomini.
Il massaggio tantrico è anche una forma di affetto, che possono a sé applicare wprawieni già in tantrico arte di amanti.

I principi di base del sesso tantrico

Sesso tantrico, come che rappresenta una fusione in unità di due persone, l’esperienza a livello corporale e spirituale. Per raggiungere correlati popędowi, che l’investimento emotivo, ha bisogno di tempo, a volte anche diverse decine di minuti. Sesso tantrico-e ‘ una sorta di rituale, che comprende alcuni elementi di base.
Sesso tantrico dura a lungo, è la cosiddetta danza migliaia di uno dei movimenti.
1. L’umore
Un elemento importante è senza dubbio il design degli interni, in cui risiedono gli innamorati. Candele profumate, tolto le tende, bella biancheria da letto devono facilitare e rendere piacevole il loro primo piano. In tali circostanze nudi partner si siedono a gambe incrociate di fronte all’altro, entrando in contatto con le ginocchia. Sono il contatto visivo, guarda a loro, e immaginare, per liberarsi dalla vergogna. Sincronizza il respiro e delicatamente tenevano per mano, rimanendo in questa posizione fino a pochi minuti.
2. Piccole gioie
Quindi amanti dedicano la loro attenzione a ciò che spesso, facendo sesso, si dimenticano – piccoli piaceri. Essi riguardano il vostro viso e dei capelli con la punta delle dita. Mettono a fuoco su un sottile aspirazione orecchie, baci il collo, toccando chiuse le palpebre. Queste parti del corpo rapidamente “ha restituito il favore” per il tocco, la creazione di energia sessuale. Anche se inizialmente questo comportamento può sembrare partner noioso, più praticata, tanto più che è un piacere.